Pomodoro Ciliegino

Pomodoro_CilieginoContrariamente a quanto si potrebbe pensare il c.d. “pomodoro di Pachino”, in particolare le varianti note come “ciliegino” e quella “a grappolo”, non è nato e coltivato da sempre (dopo l’introduzione dei pomodori in Europa, beninteso!) nella zona di Pachino. Qui le coltivazioni di pomodori risalgono al 1925,ma si trattava di pomodori dalle dimensioni normali quali siamo sempre stati abituati.

Fu solo nel 1989 che un’azienda israeliana produttrice di sementi, la Hazera Genetics, ha prodotto in Sicilia, tramite una sua società controllata, le due varietà dette Noemi e Rita, quest’ultima “a grappolo”.

La prima accoglienza della nuova variante fu di diffidenza, ma poco a poco essa si affermò ed ebbe il successo che conosciamo. Poiché il territorio agricolo di Pachino e dintorni è particolarmente adatto alla coltivazione di questa variante, essa ha assunto il nome commerciale di “pomodoro di Pachino”. Da tenere presente che il primo seme denominato Noemi non è da tempo più in produzione, soppiantato da altre varianti che nel frattempo sono state da esso derivate.

Fonte: Wikipedia

Produttore:
Azienda agricola Bioinvio

Distanza:
46 Km

Prezzo Effecorta:
variabile a seconda della stagione e della disponibilità
Vai su Prenotazioni e consegne per conoscere il prezzo attuale

Iscriviti alla nostra Newsletter


Privacy Policy